Classificazione delle merci pericolose nel trasporto ADR

trasporti-adr

Regole del trasporto ADR

l trasporto di merci pericolose è soggetto a norme e regolamenti molto dettagliati, formulati in base al tipo di materiale trasportato e ai mezzi di trasporto utilizzati.

Ogni soggetto coinvolto nel trasferimento di merci pericolose (speditore, caricatore, trasportatore, destinatario) ha i suoi precisi doveri, a partire dallo speditore (indicato anche come mittente) che deve provvedere alla classificazione delle merci, alla scelta degli imballaggi (o dei contenitori o delle cisterne) appropriati, in relazione alle caratteristiche di pericolosità delle merci. Deve poi fornire al trasportatore tutti i documenti necessari per poter effettuare il trasporto a regola d’arte e in sicurezza.

Ad esempio tra i documenti necessari per il trasporto stradale in Europa che lo speditore deve fornire, ci sono le “istruzioni scritte”, redatte in tutte le lingue delle nazioni attraversate e in quelle parlate dai conducenti, riportanti le istruzioni da seguire in caso di incidente stradale.

Il mezzo di trasporto, prima di essere autorizzato al carico di merci pericolose, deve essere attrezzato specificatamente per la/le classi di materiali, destinato ad ospitare attrezzature evidentemente diverse a seconda del tipo di pericolosità. Ad esempio, saranno obbligatoriamente a bordo estintori specializzati per le merci infiammabili oppure ci saranno adeguate aperture di aerazione nel caso di merci allo stato gassoso.

Per quanto riguarda il trasporto su strada e per ferrovia una delle prime condizioni fondamentali è che sull’autocarro o sul carro ferroviario merci sia riportato in modo molto visibile il fatto che nel vano di carico sono stivate merci rivestenti carattere di pericolosità.

Il trasportatore alla guida di un veicolo su cui è caricata merce pericolosa deve essere in possesso, in generale, oltre che della normale Patente di guida, del Certificato di Formazione Professionale A.D.R., ottenuto per esame dopo un corso specialistico su vari argomenti concernenti il trasporto di merci pericolose. Il certificato ha durata 5 anni dalla data dell’esame ed è rinnovabile un anno prima della data di scadenza dello stesso.

Quali sono le classi di merci pericolose secondo l’ADR?

Logikos può distribuire tutte le classi ad eccezione della classe 1 (Materie ed oggetti esplosivi)

•Classe 1: Materie ed oggetti esplosivi;

•Classe 2: Gas;

•Classe 3: Liquidi infiammabili;

•Classe 4.1: Solidi infiammabili, materie autoreattive ed esplosivi solidi desensibilizzati;

•Classe 4.2: Materie soggette ad accensione spontanea;

•Classe 4.3: Materie che, a contatto con l’acqua, sviluppano gas infiammabili;

•Classe 5.1: Materie comburenti;

•Classe 5.2: Perossidi organici;

•Classe 6.1: Materie tossiche;

•Classe 6.2: Materie infettanti;

•Classe 7: Materiali radioattivi;

•Classe 8: Materie corrosive;

•Classe 9: Materie e oggetti pericolosi diversi.

preventivo-adr-new